Notizie

Lavoratori in piazza, anche in Toscana, a Firenze, con un presidio dei sindacati di categoria per il rinnovo del contratto

La Cisl si rivolge alla Regione: “Situazione difficilissima, che può diventare drammatica. Serve un intervento deciso, subito.” “La situazione del lavoro

La Toscana può sfruttare il periodo di vuoto nel trasporto aereo per recuperare il tempo perso su Firenze e Pisa.

L’accordo nazionale Ugl-Assodelivery rischia di sottrarre diritti ai lavoratori toscani che, grazie ai sindacati, avevano già ottenuto più diritti. La

Presentato, durante i lavori del Consiglio generale, il ‘Patto per la Toscana’, che indica la strategia di sviluppo da seguire

Mobilitazione anche in Toscana per sollecitare le aziende che non hanno ancora deciso di applicare il contratto nazionale. Ecco i

Basteranno per coprire maggio, giugno e una parte di luglio. I sindacati: “Ritardo sconcertante, da non ripetere per i mesi

L’appello al neopresidente Giani, che ha indicato come prioritarie le infrastrutture: opera fondamentale e capace di generare 500 posti di

Fondi già autorizzati dalla Corte dei conti, ma il governo non li eroga. In Toscana li aspettano in 30 mila,

Servono per politiche attive rivolte a 12 mila disoccupati. Il nuovo presidente della Regione archivi in fretta la campagna elettorale

Urgente un impegno immediato, perché il Covid ha colpito proprio export e turismo, che avevano dato forza alla nostra regione.

In Toscana appuntamento venerdì 18 Settembre a Firenze (piazza Ognissanti, ore 10). Sul palco le testimonianze dei delegati, i segretari